Itinerari da Oropa Sport

Escursioni di 4/6 ore nei colli e nelle montagne intorno ad Oropa. Cartina scaricabile a questo link.

13. Monte Mucrone (2335 m)
II Mucrone è la montagna simbolo di Biella e dei Biellesi. La salita è facile durante l’estate,  ma impegnativa in tarda primavera e in autunno per possibilità di tratti ghiacciati e neve residua. In questo caso si raccomanda di avere con sé la piccozza ed eventualmente i ramponi.
Dislivello salita 465 m – tempo di percorrenza andata: ore 1,20
Segnavia: mulattiera e sentiero D 24 – Grado difficoltà: E – EE

14. Rifugio Coda (2280 m)- Punta Sella 

Frequentato itinerario che dopo la Bocchetta del Lago attraversa con numerosi saliscendi la testata della Valle Elvo andando a tagliare a mezza costa i ripidi pendii del monte Mars.  
Dislivello salita 500 m – tempo di percorrenza andata: ore 2,15
Segnavia: sentiero D 24 – C 11 – Grado difficoltà: E

15. Monte Mars (2600 m) 
E’ la montagna più alta del Biellese. Il percorso inizialmente su sentiero si fa via via più impegnativo per tratti ripidi specialmente nella parte finale su brevi tratti rocciosi un po’ esposti. 
Dislivello salita 650 m – tempo di percorrenza andata: ore 2,30
Segnavia: sentiero D 24 – D 23 – Grado difficoltà: EE

16. Colle della Barma – Monte Camino (2391 m) 
Itinerario molto frequentato in specialmodo fino al colle.
Attraverso il colle, transita, ogni cinque anni fin dal Seicento, la famosa processione proveniente da Fontainemore, piccolo paese della valle del Lys. Dal Colle della Barma facile discesa al Lago della Barma e alla Baita Amici nel versante della Valle del Lys.
Dislivello salita 400 m – tempo di percorrenza andata:  ore 1,30
Segnavia: sentiero D 21 – D 21a -D 22 – Grado difficoltà: E
Dal Colle della Barma la salita al Monte Camino viene effettuata su pendii ripidi.
Dislivello salita 130 m – tempo di percorrenza andata: ore 0,20
Segnavia: sentiero D 22a – Grado difficoltà: EE

17. Monte Tovo (2230 m)
Il percorso inizialmente su sentiero è poi impegnativo per tratti su pendio ripido e su sfasciume e pietre nella parte finale. 
Dislivello salita 400 m – tempo di percorrenza andata:  ore 1,30
Segnavia: sentiero D 13 – D 32b – D 32 – Grado difficoltà: EE

 

 

© Copyright Ente di Gestione dei Sacri Monti 2013. All rights reserved.